Amare trame tarantine

Filonide, quello che accolse, pisciandogli in testa, un senatore romano in visita a Taranto per imporre la pax romana, aveva a Creta un cugino di nome Epimenide. Questi era un famoso giornalista, e come tutti i Cretesi (o Cretini, secondo l’antica dizione) era abituato a dire bugie. Un giorno Epimenide mandò al cugino una copia del “Corriere Cretino” che strillava … Continua a leggere

Metamorfosi

Il giorno che Gregor Samsa scoprì, al risveglio, di essersi trasformato in un grosso scarafaggio è simile al giorno in cui si apprende di essere malati. E’ il giorno in cui tanti piccoli segni, ricacciati per mesi nell’inconscio, o giustificati con una ragione apparente, si raggrumano nella consapevolezza agghiacciante che qualcosa in te è cambiato. Per sempre. La Tac, la … Continua a leggere

Passaggio Viennese

Scrivo questo Post da Vienna. Oggi ho presentato in un importante convegno internazionale alcuni brillanti risultati scientifici. Un momento di orgoglio personale, per il lavoro svolto, e per il nostro Paese che ci fa bella figura.  Il cambiamento di punto di vista che propongo consentirä di descrivere in modo nuovo la geochimica del mantello.  Alla faccia del morbo di Parkinson … Continua a leggere

Eutanasia

Ogni uomo è sempre solo di fronte alla scelta tra bene e male. E la tecnica, oggi, non fa che riproporci problemi antichi . Infatti è possibile demonizzare o idolatrare la tecnica a seconda delle circostanze, ma chi deve decidere cosa è bene o è male, siamo noi noi e la nostra coscienza. Pertanto il massimo rispetto è dovuto al … Continua a leggere