Elezioni

E’ singolare che a Taranto, la città in cui l’ultima sindachessa  ha lasciato che il comune finisse  in bancarotta, il candidato  figlio di un ex sindaco condannato per reati di mafia,  abbia raccolto più voti dell’ex questore, che, per candidarsi, è andato in pensione. Vista la condizione della città non so cosa pensare: nella migliore delle ipotesi  molti tarantini tengono … Continua a leggere

Il Perdono

Nell’omelia della messa funebre per la ragazza uccisa nella metropolitana di Roma, uno dei celebranti ha invocato il perdono per le assassine della giovane. Viene da pensare che certi cristiani vogliono trasformare il mondo in una saliera e non fare il sale del mondo. Attenti alle suggestioni mediatiche, aspirano al vogliamoci bene usa e getta, di pronta applicazione e che … Continua a leggere

Da Repubblica

Scompaiono parole, e intere lingue, come si sciolgono i ghiacciai Il problema non sono le parole già morte ma le parole in disuso > di STEFANO BARTEZZAGHI > Di quei termini morenti potremmo ancora aver bisogno C’E’ un personaggio, in quell’enciclopedia di tipi umani inusuali che è “La Vita Istruzioni per l’uso” di Georges Perec, che di mestiere cancella le … Continua a leggere